V. 18 N. 1 (2015)
Articoli

Le cornici di Mastro-don Gesualdo. Un’analisi e una proposta teorica

Paolo Giovannetti
Università Iulm Milano

Pubblicato 2015-06-05

Parole chiave

  • Giovanni Verga,
  • narratology,
  • Franz K. Stanzel,
  • Ann Banfield,
  • narrative figuralization.
  • Giovanni Verga,
  • narratologia,
  • ,
  • Franz K. Stanzel,
  • Ann Banfield,
  • figuralizzazione narrativa.
  • ...Più
    Meno

Abstract

La tesi argomentata nel saggio è che la tecnica narrativa di Mastro-don Gesualdo non contraddice l’impersonalità dei Malavoglia. Nemmeno nella sua riflessione di poetica Verga denuncia alcuna vera discontinuità fra i due romanzi. Anzi, Verga irrobustisce quello che con Franz K. Stanzel possiamo chiamare reflector mode, un tipo di racconto personalizzato che costituisce la caratteristica fondante della sua ricerca verista. In particolare, uno dei sub-frame che agiscono in Mastro-don Gesualdo restituisce il lavorio  percettivo di una sorta di soggetto-zero, molto simile a quello che ‘parla’ e ‘vede’ nel cinema.